Coronavirus, Conte stanzierà 25 miliardi per l’emergenza

Conte

Il Presidente del Consiglio Conte ha annunciato oggi lo stanziamento di 25 miliardi di euro per fare fronte alla situazione di emergenza in Italia. Questi fondi straordinari saranno dedicati a rispondere sia ai problemi sanitari che economici portati dall’epidemia. Conte non esclude inoltre ulteriori misure restrittive per far fronte alla diffusione del Coronavirus.

L’annuncio arriva da Palazzo Chigi al termine del Consiglio dei Ministri di questa mattina. Il Ministro dell’economia Gualtieri informa che 20 dei 25 miliardi saranno stanziati in deficit, un aumento significativo rispetto ai 6.3 miliardi di indebitamento proposti in precedenza. Secondo Gualtieri metà dei fondi saranno utilizzati immediatamente con un primo decreto venerdì, mentre il resto servirà a finanziare interventi futuri. Oggi invece il governo chiederà l’approvazione al Parlamento per stanziare l’intera somma di 25 miliardi.

Non sono ancora disponibili bozze del decreto di venerdì, ma circolano già alcune ipotesi in studio. Fra queste, le principali sono cassa integrazione speciale, norme per gli stagionali e gli autonomi, sostegno alla liquidità collaborando con le banche. Discusse inoltre le sospensioni dei versamenti di ritenute fiscali e contributi, congedo parentale per entrambi i genitori e nuove assunzioni straordinarie nella sanità.

Studente alla London School of Economics e all'Università di Pechino, laureato in Politics and International Relations all'Università di Nottingham. Classe 1996, appassionato di politica economica, intelligenza artificiale e innovazione, vivo a metà fra l'Asia e l'Europa.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Election Day accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner riportato di seguito

. Tu pagherai lo stesso importo per l’oggetto che intendi acquistare, Election Day potrà contare su una piccola (ma importante) percentuale sulla somma spesa a titolo di commissione.