Slovacchia: premier Matovic critica l’alleato di governo SaS

WireAP_03701736a5974da9b7bb46e4e01ba79d_16x9_992

Il premier Igor Matovic, in una nota su Facebook, ha criticato gli esponenti di Libertà e solidarietà (SaS), uno dei quattro partiti che sostiene il suo governo – insieme a Olano, lista guidata dallo stesso Matovic, Sme Rodina e Za Ludi – richiamandoli all’ordine e invitandoli a “non giocare brutti scherzi”.

Secondo quanto scritto dal capo del governo, infatti, non c’è stato giorno da quando si è insediato l’esecutivo in cui i parlamentari di SaS non ne abbiano criticato l’operato stesso per puro scopo elettorale.

“Abbiamo un’opportunità unica – aggiunge Matovic – per rispettare le nostre promesse con un gruppo di persone oneste, ma se continuate a sabotare i passi del vostro stesso governo in questo modo, toglierete tanta energia e tempo che potremmo dedicare a risolvere i problemi delle persone”.

Nonostante la tirata d’orecchio a SaS, il premier ha elogiato l’operato dei ministri e sottosegretari di Siamo una famiglia (Sme Rodina) per il rispetto della collegialità di governo e per aver difeso decisioni spesso impopolari e non aver cercato soluzioni populiste per fare politica a spese dei loro partner di governo.

Laureata in Lettere Moderne, attualmente frequento la Magistrale in Comunicazione pubblica, digitale e di impresa all'Università degli Studi di Perugia.

Se acquisti su Amazon (frequentemente o sporadicamente), puoi aiutare Election Day accedendo al popolare sito di e-commerce cliccando sul banner riportato di seguito

. Tu pagherai lo stesso importo per l’oggetto che intendi acquistare, Election Day potrà contare su una piccola (ma importante) percentuale sulla somma spesa a titolo di commissione.